San Lorenzo e le stelle cadenti

 San Lorenzo e le stelle cadenti:   Si avvicina l’appuntamento con le Perseidi, lo sciame di meteore più noto come “Lacrime di San Lorenzo”.


L’elevata frequenza di scie luminose, circa 100 in un’ora, lo rende tra le più seguite e affascinanti piogge di meteore; astrofili, appassionati e semplici curiosi godranno di uno spettacolo mozzafiato, condizioni meteo permettendo, nella notte del 12 agosto.

Le Perseidi sono attive già dalla fine di Luglio e dureranno fino al 20 di agosto, ma il picco massimo di attività si avrà tra l’una e le 4 della notte del 12 agosto, quest’anno senza il disturbo della luce lunare. Scegliete quindi un luogo quanto più possibile al riparo da sorgenti luminose e puntate gli occhi al cielo, non sono necessari strumenti ottici per osservare le “stelle cadenti”.

Fonte: http://www.vitadamamma.



Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments