Gigi D’Alessio: Progetti di nozze con Anna Tatangelo,


Gigi D’Alessio, sul numero di ”Chi” in edicola da domani rivela i suoi progetti di nozze con Anna Tatangelo, alla quale e’ legato da quasi otto anni e con la quale ha un figlio di due anni e mezzo, Andrea. Dell’ambiente musicale dice: “Mi danno fastidio i preconcetti. Non piaccio a tutti, ma neanche a me piacciono tutti gli artisti, solo che non dico mai ”questo mi fa schifo”. Invece con me lo fanno. Mi reputo uno fortunato, ma non sto nella musica per caso”. E svela di non essere stato contattato da Ligabue per il concerto benefico per l’Emilia che si terra’ a settembre a Campovolo: “Non mi ha chiamato, ma onestamente ognuno fa le sue scelte. Se non mi chiamano perche’ preferiscono altri o perche’ non c’e’ spazio per tutti, lo capisco, non si possono chiamare 150 artisti. Comunque, se Ligabue mi avesse chiamato, ci sarei andato, non mi sono mai tirato indietro: se la mia presenza serve a vendere anche un solo biglietto in piu’, io ci sono”. Della sua citta’, Napoli, D’Alessio dice: “Ci siamo sentiti per telefono con il sindaco De Magistris, sono favorevole a chi fa bene per la citta’ e lui sta facendo un buon lavoro. Mi auguro che possa durare nel tempo”. Il cantante parla, infine, dei lutti che lo hanno colpito, la perdita del padre e del fratello. “Mi manca la telefonata di mio padre. Quando facevo una cosa buona, mi chiamava per dirmi: ”Sono orgoglioso di te”. Quando sono diventato padre a 19 anni, sapevo che avrei sempre potuto bussare ai miei genitori. Ora mi sento come uno arrivato al piano piu’ alto, sopra di me non c’e’ nessuno”.

fonte: http://www.ilsussidiario.net


Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments